[CONSIGLI UTILI] Come Evitare che la Tua Casa Prenda l’Odore degli Animali Domestici

Nonostante il tuo amore per gli animali, possederne costituisce una sfida per tenere la tua casa profumata e pulita – e non come una stalla. Non importa quanto ti prenda cura dei tuoi animali: a volte hanno odori indescrivibili, nonostante il tuo impegno. Che sporchino in giro per casa o che abbiano un pelo molto puzzolente, ecco dei passaggi per ridurre (e persino eliminare) il loro odore.

Passaggi

  1. Immagine titolata Get Your House to Not Smell Like Your Pets Step 1
    1

    Accumula del bicarbonato di sodio. Un assorbi-odori naturale, il bicarbonato è il migliore amico dell’uomo quando si tratta di rimuovere generici odori di animali. Non solo può fungere da rinfrescante naturale: lasciandone una scatola aperta su un ripiano, può anche rimuovere odori da tessuti, mobili e persino lettiere.

    • Controlla la compatibilità del tessuto, prima di usare il bicarbonato. Generalmente non dovrebbe macchiare o danneggiare mobili o tappeti, ma è sempre meglio prevenire che curare. Spargi del bicarbonato fresco in un punto insignificante del mobile o della stanza, poi passa l’aspirapolvere o pulisci.
    • Spargi del bicarbonato sull’urina animale. Quanto prima, tira su l’urina con un panno bianco e spargi del bicarbonato sulla parte bagnata. Lascia che asciughi, poi tamponala delicatamente con un panno pulito. Passa l’aspirapolvere sul rimanente, una volta che l’area è completamente asciutta.
    • Aggiungi il bicarbonato alla lettiera. Potresti aver bisogno di un paio di scatole per una lettiera standard. Spargi uno strato di bicarbonato prima di aggiungere la ghiaietta. Poi, se il tuo gatto non è troppo schizzinoso con la lettiera, spargine ancora un po’ in cima. Questo dovrebbe assorbire e disinnescare qualsiasi odore indesiderato.
  2. Immagine titolata Get Your House to Not Smell Like Your Pets Step 2
    2

    Usa un filtro HEPA e cambia spesso il motore e i filtri dell’aria condizionata.L’odore degli animali per via aerea può essere intrappolato nei filtri per l’aria e rimettere in circolo la puzza in continuazione. Infatti alcuni proprietari d’animali s’abituano a tal punto all’odore della propria casa da non realizzare la quantità di odore di gatto o cane (o qualsiasi altro animale possieda) nell’aria.

    • Acquista un sistema di filtraggio dell’aria HEPA per rimuovere i cattivi odori. In generale questi sistemi costano meno di 100 €, ma possono anche salire di varie centinaia a seconda di dimensioni e caratteristiche. Un piccolo sistema di purificazione dell’aria può rimuovere l’odore da varie stanze, e richiede la stessa manutenzione ordinaria di un sistema HVAC normale (cambio dei filtri e manutenzione periodica).
    • Cambia o pulisci i filtri HVAC mensilmente. Non solo cambiare o pulire i filtri aumenterà la longevità del tuo sistema HVAC (e ti farà risparmiare denaro), ma così facendo rimuoverai anche maggiormente gli odori molesti.
  3. Immagine titolata Get Your House to Not Smell Like Your Pets Step 3
    3

    Usa deodoranti neutralizzanti per eliminare l’odore e impedire all’animale di sporcare nuovamente l’area. Sebbene gli spray e le candeline profumate possano aiutare a mascherare gli odori animali, l’unico modo per ridurne la frequenza è l’eliminazione del desiderio. Gli animali segneranno o faranno pipì nello stesso punto ancora e ancora, perché sentono il proprio odore. Usando uno ionizzatore o neutralizzatore naturale ridurrai la probabilità che l’animale torni su quel punto e farai grandi passi verso la rimozione dell’odore.

    • Rimuovi qualsiasi traccia di escremento animale dall’area. Non buttare semplicemente del deodorante sulla mobilia o il tappeto – prima devi accertarti che gli escrementi siano stati totalmente rimossi (o il più possibile). Usa acqua pulita e fresca e della carta assorbente per pulire l’area.
    • Considera l’uso di un aspirapolvere ad acqua o un estrattore per rimuovere ogni traccia d’urina o escrementi. Non usare pulitori casalinghi a vapore, poiché potrebbero anzi fissare l’odore nel tappeto o sulla mobilia.
    • Controlla sotto al tappeto o sotto ai mobili. L’urina degli animali andrà sotto le superfici, solitamente infiltrandosi in qualsiasi materiale sottostante. Sarà il caso di tirar su il tappeto ed esporre non solo la superficie superiore, ma anche quella a contatto col pavimento per la pulizia.
    • Usa un buon deodorante specifico. Acquista un prodotto che sia concepito per la rimozione specifica di odori animali. Possono includere non solo l’urina, ma anche altri escrementi e vomito. Segui attentamente le istruzioni sulla bottiglia per rimuovere completamente l’odore.
  4. Immagine titolata Get Your House to Not Smell Like Your Pets Step 4
    4

    Imbianca la casa. Potrebbe sembrare drastico, ma quando nient’altro funziona, imbiancare gli interni della tua casa potrebbe essere proprio ciò che ci vuole.

    • Scegli una vernice lavabile, nel caso ai tuoi animali piaccia sdraiarsi vicino ai muri o marcare il territorio sugli zoccolini. Infatti gli oli naturali emessi dalla pelliccia degli animali potrebbero aver creato un odore tale da penetrare nel cartongesso o nel legno.
    • Pulisci i muri con un pulitore a enzimi prima d’imbiancare i muri. Così facendo rimuoverai qualsiasi traccia d’odore o olio prima di passare la vernice.
  5. Immagine titolata Get Your House to Not Smell Like Your Pets Step 5
    5

    Pulisci i giochi degli animali, le ciotole e l’area almeno una volta a settimana.Oltre a spruzzare del deodorante fresco – non tossico – sulla cuccia e i giochi, dai all’area degli animali una bella strofinata ogni settimana.

    • Lava le ciotole in lavastoviglie o puliscile con acqua calda e sapone. Sterilizza le ciotole nello stesso modo in cui gestisci le stoviglie per la famiglia. Accertati che anche la ciotola dell’acqua sia sempre pulita e piena d’acqua potabile fresca.
    • Lava i giocattoli in lavatrice, se possibile. Se i tuoi animali amano i pupazzi dovresti riuscire a lavarli senza danneggiarli. Analizza ogni gioco prima di metterlo in lavatrice per evitare che si strappi, causando perdite d’imbottitura o pezzi che si incastrano nell’elettrodomestico. Inoltre, un giocattolo rotto potrebbe costituire un rischio di soffocamento per i tuoi animali e dovrebbe essere gettato. Se non pensi che i loro giocattoli siano adatti alla lavatrice, cerca di lavarli delicatamente con lo stesso sapone secco che usi su di loro tra un bagno e l’altro.
    • Lava cucce e aree della casa in cui ai tuoi animali piace sdraiarsi o sedersi. Certi animali amano sdraiarsi in determinate zone della stanza o vicino a un particolare pezzo d’arredamento. Queste zone dovrebbero essere lavate e pulite regolarmente per rimuovere l’odore animale. Usa lavaggi adatti alle superfici per assicurarti di pulirle senza danneggiarle.

Consigli

  • Nascondi dei tessuti deodoranti nella cuccia dell’animale. Accertati che non possa toccarli, nascondili bene in una cerniera o tra i vari strati.
  • Usa un rinfresca-tappeti profumato ogni volta che passi l’aspirapolvere sui tappeti (che dovrebbe accadere di frequente).
  • Accendi candele profumate o metti del pot-pourri in casa.
  • Porta i tuoi animali a lavare o lavali tu stesso almeno una volta a settimana. Considera l’uso di uno shampoo profumato, se il tuo animale domestico l’accetta. Inoltre, la schiuma secca è un modo delicato per rimuovere gli odori dal tuo animale tra un bagno e l’altro.

Avvertenze

  • Evita detergenti aggressivi o tossici intorno a zone frequentate da animali. Le sostanze chimiche aggressive non solo sono velenose, ma possono anche irritare gli occhi dei tuoi amici pelosi.

 

FONTE ARTICOLO >>> http://it.wikihow.com/Evitare-che-la-Tua-Casa-Prenda-l’Odore-degli-Animali-Domestici

I commenti sono chiusi.