[RICICLO CREATIVO] Come Riciclare creativamente i Tuoi vecchi Calzini

Hai appena raccolto i vestiti messi ad asciugare e ti ritrovi dinnanzi ad un enorme cumulo di calzini vecchi, bucati e spaiati. Stai pensando di buttarli via, ma questo sarebbe un vero spreco. In questo articolo puoi trovare alcuni ottimi metodi per riciclare quei calzini – forse non hai mai considerato quanto possono essere utili dopo averli indossati una vita!

Passaggi

  1. Immagine titolata Recycle Your Socks Step 1
    1
    Realizza uno straccio per la polvere. Infila il calzino sulla tua mano. Inumidiscilo con acqua o con un prodotto per la lucidatura ed incomincia a pulire! I calzini sono ottimi per pulire davanzali, macchie sul pavimento, schermi televisivi o del computer, maniglie e persiane.
  2. Immagine titolata Recycle Your Socks Step 2
    2
    Lucida le tue scarpe. I calzini vecchi possono essere ottimi lucida-scarpe. Puoi anche utilizzarli per dare un tocco di brillantezza alle scarpe dopo averle lucidate.
  3. Immagine titolata Recycle Your Socks Step 3
    3
    Crea un pallina. Si può creare una “hacky sack”, ovvero una pallina creata con vecchi calzini e riempita con perline o fagioli. Taglia via circa metà di un calzino lungo o circa ¾ di uno corto. Riempi il calzino con riso secco, piselli secchi o perline. Cuci i lembi dell’apertura andando a creare la forma di una palla.
  4. Immagine titolata Recycle Your Socks Step 4
    4
    Crea una copertura per bottiglie. Per questo passaggio è necessario un calzino lungo. Taglia tutta la parte superiore del calzino. Infilala su una bottiglia per mantenerla fresca (isolata). Un calzino più corto può essere usato per tazze e lattine.
  5. Immagine titolata Recycle Your Socks Step 5
    5
    Crea un porta monete. Per questo progetto ti servirà un calzino corto o un fantasmino. Utilizza il calzino per intero e decoralo con perline, glitter, lustrini o qualsiasi altra decorazione disponibile. Cuci una striscia di tessuto sulla parte superiore per creare una maniglia, o una chiusura lampo sull’apertura.
  6. Immagine titolata Recycle Your Socks Step 6
    6
    Crea un pupazzo. Puoi creare una scimmietta o una bambola. Riempi il calzino con fagioli o riso. Incolla, cuci o disegnaci sopra occhi, naso e bocca. Taglia un altro vecchio calzino in piccole strisce e cucile sulla parte superiore per i capelli.
  7. 7
    Tieni le zampe del tuo animale domestico al caldo. Se hai un animale acciaccato che soffre di raffreddore, puoi utilizzare i vecchi calzini per tenere al caldo le sue zampe. Puoi anche utilizzarli per creare dei giacigli o vestitini per animali di piccola taglia, che apprezzeranno la calda copertura di queste mini coperte!
  8. 8
    Cuci le due parti superiori di tanti calzini appaiati per creare una coperta.Puoi anche cucire insieme le due parti superiori creando delle lunghe strisce e dopo intrecciarli l’uno con l’altro.
  9. Immagine titolata Recycle Your Socks Step 9
    9
    Crea dei rilassa-muscoli. Riempi un calzino con del riso o del grano e cuci i lembi dell’estremità aperta. Metti a cuocere nel microonde con un bicchiere d’acqua per 1 minuto. Attorciglialo attorno al collo o posizionalo nella zona dolorante per un sollievo istantaneo (N.B.: Ricordati di mettere sempre il bicchiere d’acqua per garantire il giusto tasso d’umidità o il pacchetto potrebbe prendere fuoco essendosi essiccato dopo i numerosi utilizzi).
  10. Immagine titolata Recycle Your Socks Step 10
    10
    Crea una bacchetta per pulire i punti più difficili da raggiungere. Prendi un righello (più lungo sarà, maggiore sarà la sua “portata”) e infila il calzino su di un’estremità. Fissalo bene con un elastico o con una graffetta. Usa questa bacchetta per pulire sotto stufe, frigoriferi o qualsiasi altra zona scomoda. Il righello coperto dal calzino riuscirà a catturare un sacco di polvere e sarà molto facile da lavare dopo ogni uso.
  11. 11
    Crea delle bende per cavalli. Taglia via il piede di un calzino lungo e crea una benda per cavalli. Con calzini di minori dimensioni, potrai creare bendaggi per cani o gatti (prova ad utilizzare calzini da bambino).
  12. Immagine titolata Recycle Your Socks Step 12
    12
    Realizza un porta-sapone da giardino. Lavorare nell’orto o nel giardino significa sporcarsi le mani (nella migliore delle ipotesi). Infila una saponetta al fondo di un vecchio calzino e annodalo intorno alla saponetta. Lascia intatta la parte lunga del calzino per annodarlo vicino al rubinetto del giardino. Così facendo sarà pronto all’uso, per potersi dare una lavata dopo qualsiasi “sessione” di giardinaggio.
  13. 13
    Cuci una trapunta o un tappeto di calzini. Avrai bisogno di cercare le informazioni su come farlo su internet, ma è possibile creare trapunte e tappeti con calzini vecchi. In questa maniera riuscirai ad allungare la vita del calzino, specie dei calzini vecchi ma dai colori o dai disegni carini, dai quali non riesci a separarti.
  14. 14
    Lava la macchina o la bici. Infila un calzino sulla mano e avrai subito un panno per pulire, soffice abbastanza per la carrozzeria di una macchina o il telaio di una bici. Utilizza un calzino per il lavaggio ed uno per la pulitura.
  15. 15
    Crea dei blocca-spifferi. Riempi un calzino lungo (un gambaletto, o un calzino alto fino al ginocchio) con fagioli, riso, o qualsiasi altro riempitivo di riserva disponibile. Cuci o lega l’estremità aperta ed avrai un blocca-spifferi istantaneo. Se vuoi migliorare il suo aspetto, aggiungi occhi, naso, bocca o, se vuoi, antenne o baffi – scegli qualsiasi animale che tu riesca ad immaginare.
  16. Immagine titolata Recycle Your Socks Step 16
    16
    Infila una pallina da tennis. Inserendo una pallina da tennis in un vecchio calzino si può avere un oggetto dal doppio uso:

    • Crea un rilassa-schiena e collo. Lega la pallina da tennis inserita in fondo al calzino. Tenendo la parte lunga del calzino e lanciala all’indietro oltre alle tue spalle facendo arrivare la pallina sulla tua schiena. Appoggiati contro ad un muro e strofinati la schiena su e giù utilizzando la pallina, che verrà schiacciata sul muro, massaggiandoti dolcemente eliminando i dolori causati dallo sport, da essere stato troppo tempo al PC o da qualsiasi altra attività che possa averti creato la tensione alla schiena. Usa un calzino più corto per una versione adatta ala collo.
    • Crea un gioco per cani. Allo stesso modo, posiziona la pallina all’estremità del calzino e annodalo attorno ad essa. Prendi l’estremità lunga del calzino e invita il cane a prenderla. Se il tuo cane è giocoso o del giusto umore, non esiterà nel provare a prenderla. Leggi le Avvertenze più in basso.
  17. Immagine titolata Recycle Your Socks Step 17
    17
    Crea una corda di calzini. Sarà sufficiente legare una quindicina di calzini lunghi ed avrai una corda per saltare! Prova a utilizzare colori diversi, per un risultato più divertente!

    • Prendi un osso di gomma per cani e mettilo in un vecchio calzino. Puoi infilarlo all’interno di una palla e lanciarlo. Il cane si divertirà nel cercare di tirar fuori l’osso. Leggi le Avvertenze più in basso.
    • Metti un bottiglia di plastica vuota dentro al calzino, lega l’estremità aperta e dalla al tuo cane. A molti cani sembra divertente distruggere bottiglie di plastica: il calzino permetterà al cane di divertirsi senza spargere residui di bottiglia per il cortile.
  18. 18
    Mettili da parte per il trasloco. Metti bicchieri di valore, o i soprammobili all’interno dei calzini fino al piede ed avvolgi la parte superiore intorno all’oggetto. In questa maniera darai una maggiore protezione. Aggiungi un etichetta sul calzino per ricordarne il contenuto. Sposta gli oggetti avvolti dentro ad una scatola di cartone o in un cassetto.
  19. 19
    Crea contenitori per pot-pourri. Posiziona le spezie all’interno di un calzino e cucilo per chiuderlo. Questo contenitore è ottimo all’interno di armadi e cassettiere, rilasciando un soave profumo per mesi.
  20. 20
    Realizza un gioco per gatti. Metti dell’erba gatta all’interno di un calzino e legalo. I gatti lo amano, ma fai attenzione ai buchi.
  21. 21
    Comincia una nuova moda. Indossa due calzini di colori differenti. Assicurati che entrambi i colori si abbinino con i tuoi vestiti. Raffigurazioni artistiche medievali (Les Tres Riches Heures de Duc du Berry–January , 1330 circa) mostrano che nobili e possidenti terrieri indossavano calzini e calzamaglie di colori differenti. Erano considerati molto alla moda.
  22. 22
    Realizza guanti senza dita. Taglia un buco in un tallone e taglia via la zona del calzino destinata alle dita. Infila il pollice nel buco del tallone e le dita fuori dall’altro buco. Se vuoi può risvoltare il calzino nelle zone dei tagli o cucire un semplice bordo.
  23. Immagine titolata Recycle Your Socks Step 25
    23
    Realizza una “Coda di Volpe”. Riempi il calzino con sabbia (ma fagioli, mais, riso o perline andranno altrettanto bene). Quando lo avrai riempito, fai un bel nodo resistente ad un’estremità del calzino (prova ad utilizzare calzini da adulti per un divertimento extra). PER L’USO: Tieni stretto il calzino per il nodo mentre fai roteare il braccio in circolo. Dopo qualche giro, molla la presa, e la “Coda di Volpe” volerà.
  24. 24
    Realizza fasce per capelli. I calzini da bambini sono ottimi per questo utilizzo. Effettua un taglio sul lato corto del calzino, per formare una semplice anello di tessuto. Dovresti riuscire a formare diverse fasce da ogni calzino. Dopo il primo utilizzo come fascia, il tessuto tenderà ad arrotolarsi su sé stesso rendendo impossibile il collegamento con la sua vita precedente da calzino.
  25. 25
    Taglia e/o cuci una forma di animale o di un oggetto dalla parte superiore del calzino. Potresti formare figure più complesse, come il logo di wikiHow, o più semplici, come una lucertola.
  26. Immagine titolata Recycle Your Socks Step 28
    26
    Realizza una copertura per bottiglie. Le bottiglie di olio da cucina lasciano spesso dei segni di sporco in giro per la cucina. Smetti di passare la spugna per pulire le tracce, infilando un vecchio calzino sulla base della bottiglia. Quando la bottiglia sarà vuota, metti il calzino a lavare prima di riutilizzarlo.
  27. 27
    Isolante per rubinetti esterni. Per evitare che i rubinetti esterni si gelino o si rompano puoi utilizzare un calzino vecchio per coprire il rubinetto e aggiungere uno strato di plastica per tenere il calzino asciutto. In questa maniera potrai prevenire eventuali spruzzi indesiderati causati da rotture del rubinetto.
  28. Realizza un massaggia-piedi. Metti una pallina da golf dentro al tuo calzino e rotea il piede sopra ad esso. Se lo desideri, esagera tagliando via la zona del calzino destinata alle dita e cucila con la pallina da golf all’interno. O semplicemente, lascia la pallina nel calzino intero: non rotolerà fuori, girellando allegramente per il pavimento.

Consigli

  • Non devi seguire esclusivamente queste idee – usa anche la tua immaginazione!
  • Lava sempre i tuoi calzini prima di utilizzarli in qualsiasi progetto.
  • Assicurati che i calzini siano vecchi per non sprecarne di nuovi.

Avvertenze

  • Immagine titolata Sock_war_851

    Utilizzare un calzino come contenitore per giochi per cani pone 2 pericoli: potrebbe insegnare al tuo cane che ogni calzino è un giocattolo, perciò assicurati che non sembri un calzino prima di lasciarlo al cane; ingestioni di calzini possono creare blocchi intestinali, un serio problema per il tuo amico a quattro zampe, perciò se il calzino dovesse danneggiarsi, dovresti eliminarlo definitivamente.

  • Bambini e ragazzi avranno probabilmente bisogno di un aiuto da un adulto durante la cucitura.
  • Presta attenzione quando metti nel microonde un calzino contenente riso, fagioli o mais. Non farlo cuocere per più di 2 minuti e tienilo sempre sott’occhio, dato che può esserci una remota possibilità che si scaldi troppo e si incendi. Per scongiurare questo pericolo, metti sempre una tazza piena d’acqua nel microonde insieme al calzino. Non perdere d’occhio il calzino a forno acceso.
  • Non dovrai mai e poi mai lanciare la tua “Coda di Volpe” a persone o animali.
  • Chiudi sempre eventuali buchi prima di procedere ad u progetto che prevede il riempimento. Se non lo farai, ovviamente, il contenuto uscirà direttamente dal buco.

Cose Che Ti Serviranno

  • Calzini vecchi
  • Piselli, riso o fagioli secchi
  • Filo, pennarelli, lustrini o altre decorazioni
  • Aghi e filo
  • Grossi scatoloni di cartone per mettere da parte i tuoi calzini spaiati o vecchi – per evitare la tentazione di gettarli via
  • Pot-pourri
  • Pallina da tennis
  • Forbici

 

FONTE ARTICOLO >>> http://it.wikihow.com/Riciclare-i-Tuoi-Calzini

I commenti sono chiusi.